Latte di Cammello

L’Europa certifica l’idoneità del latte di cammello
Un mercato che secondo la FAO si aggira intorno ai 10 miliardi di dollari: si tratta del latte di cammello, noto anche come “l’oro bianco del deserto”, prodotto che rispetto al latte vaccino presenta numerosi vantaggi,infatti,Un bicchiere di latte di cammello al giorno per tenere lontano il diabete di tipo 2, e forse anche l’epatite C e l’Aids.
È quanto di evince da un articolo apparso sul quotidiano egiziano Egyptian Gazette.
Dicono gli esperti che il latte derivante dal tipico artiodattilo è assai ricco di principi attivi particolarmente nutritivi, di proteine e vitamina C2.
Ha un basso tasso di acidità e un valore di grassi compreso tra 4,5 e 6%. Un team di scienziati inglese è al lavoro per cercare di rendere al più presto fruibile la scoperta seconda la quale nel latte di cammello sarebbe inoltre presente una sostanza del tutto simile all’insulina.
Quest’ultima, a differenza di quella secreta normalmente dal pancreas, che nel diabete di tipo 2 non riesce a svolgere la sua normale funzione, è in grado di oltrepassare i tessuti dell’intestino ed essere assimilata dal sangue, abbassando i livelli degli zuccheri.
Ma non sarebbero solo i diabetici a beneficiare del latte dei cammello: “Il prodotto dell’animale è un serio rimedio contro diverse malattie croniche, in Egitto e in altri Paesi arabi sono stati aperti dei centri di studio per esaminarne l’efficacia contro malattie letali – rivela Said Shalabi, professore di Medicina Complementare al Centro di Ricerca Nazionale del Cairo.
In particolare la Fondazione Araba per la Scienza e la Tecnologia di Sharjah (Emirati Arabi Uniti) sta studiando degli anticorpi trovati nel latte di cammello, che grazie ad una ricombinazione della proteina RNA, potrebbero essere in grado di curare malattie come epatite C, Aids e morbo di Alzheimer.
Il fattore più importante tra i valori nutrizionali del latte di cammello è il contenuto d’acqua. Il contenuto di acqua del latte di cammella oscilla dal 84 per cento (Knoess, 1976) al 90 per cento (Ohri e Joshi, 1961). Questi cambiamenti sono dovuti alla alimentazione non costante durante l’anno: i cammelli sono stati autorizzati ad libitum l’acqua potabile solo nel periodo invernale. Dalla primavera fino alla fine dell’estate i cammelli possono bere solo una volta alla settimana per un’ora. Con acqua liberamente acessible il contenuto di acqua nel latte è dell’86 percento, ma quando l’acqua è stato limitata il contenuto di acqua del latte è aumentato al 91 per cento. Per cui la percentuale di acqua varia a seconda di quando sono effettuate le campionature (Yagil Etzion, 1980).
Il latte di cammello ha un alto contenuto di vitamine minerali. La composizione del latte dei camelidi in generale dipende dall’alimentazione e dalle specie: il latte di cammello ha un alto contenuto di grassi del latte di dromedario.

Tabella Valori nutrizionali generali del latte di cammello o di dromedario.

 
Paese Grassi % Solidi non grassi % Proteine Lattosio % Minerali % Densità % Acqua % Fonte
General 5.38 7.01 3.01 3.36 0.7 Barthe, 1905
2.9 3.7 5.8 0.6 Leese, 1927
3.07 10.36 4.0 5.6 0.8 86.5 Davies, 1939
2.87 3.9 5.4 Davies, 1939
3.02 9.31 3.5 5.2 0.7 Lampert, 1947
USSR:
Dromedario 4.47 9.15 3.5 5.0 0.7 1.1 86.38 Kheraskov, 1953
Cammello 5.39 9.59 3.8 5.2 0.7 1.03 85.02 Kheraskov, 1961a+b
4.3 8.2 - 2.8 0.9 Grigor’ yants, 1950
Pakistan 2.9 10.1 3.7 5.8 0.7 Yasin & Wahid, 1957
4.2 8.7 3.7 4.1 0.8 Kon & Cowsie, 1961
India 3.78 9.59 4.0 4.9 0.95 1.03–1.04 Ohri & Joshi, 1961
3.08 9.92 3.8 5.4 0.7 1.04 Khan & Appora, 1964
2.9 10.1 3.9 5.4 0.8 87.6 Harbars Singh, 1962
4.1 2.0 4.7 0.7 88.5 Harbars Singh, 1962
Egypt 3.8 8.2 3.5 3.9 0.8 1.03 87.9 El-Bahay, 1962
3.0 9.92 3.9 5.5 .8 Davis, 1963
Ethiopia 5.5 8.9 4.5 3.4 0.9 85.6 Knoess, 1976
Israel:
abbondanza d’acqua 4.3 14.3 4.6 4.6 0.6 1.01 85.7 Yagil & Etzion, 1980
scarsità d’acqua 1.1 8.8 2.5 2.9 0.35 0.96 91.2 Yagil & Etzion, 1980

Sul mercato inglese il gelato di latte di cammello
In Gran Bretagna arriva il gelato al sapore del latte di cammello.
Il costo del nuovo gusto sarà di quattro sterline a pallina. Il gelato di cammello viene prodotto da animali di una fattoria in Olanda e sarà commercializzato in ottobre da Ginger’s Comfort Emporium, una catena ”per adulti” che vende gelati dai gusti sperimentali.
Il prodotto è reclamizzato come a basso contenuto di grassi e dieci volte più ferro del latte di mucca. La nuova proposta è già popolare in Medioriente

Due coffee shop aperti a Dubai – hanno inserito il latte di cammello nel loro menu
Se la produzione del latte non è una novità per la cultura araba, sicuramente lo è questa fattoria di base a Dubai perchè è la prima completamente integrata per la produzione di questo alimento.
Nella fattoria Camelicious di Dubai è stato realizzato un recinto speciale dove possono convivere fino a 12 cammelli che vengono munti due volte al giorno. Peter Nagy, manager dell’azienda assicura che il concept su cui si basa l’azienda. è avere cammelli che vivono tranquilli e felici cosi possono produrre il loro latte. In effetti questi animali riescono a produrre, ogni giorno, fino a 6 litri di latte, che viene immediatamente riscaldato, pastorizzato ed eventualmente imbottigliato.
In alcuni casi viene aromatizzato o fatto diventare cioccolato

NEGOZI ONLINE VENDITA PRODOTTI CON IL LATTE DI CAMMELLO

Oasis Camel Dairy

kamelenmelk

Malaika

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.